Arriva il tessuto intelligente che disperde il calore!

Un team di scienziati dell’Università del Maryland che ha messo a punto un tessuto intelligente in grado di mantenere il calore corporeo se fuori le temperature sono rigide e di sentire meno caldo invece durante le giornate più afose.

Finalmente, anche quando le temperature saranno assai roventi, potremo indossare un capo la mattina ed essere sicuri di arrivare alla sera freschi senza bisogno di portare dietro mille cambi. 

Come funziona il tessuto “smart”

La rivoluzione sta nella composizione di questo speciale filato che è sensibile alla temperatura: quando fa molto freddo il tessuto si contrae, le particelle che lo compongono si restringono e mantengono così il naturale calore del corpo umano. Al contrario, durante le giornate più torride, la trama del tessuto diventa più porosa e morbida, così da riuscire a disperdere il calore verso l’esterno in modo più efficiente. 

L’innovativo tessuto reagisce anche in base al livello di umidità nell’ambiente: quando inizi a sudare, la trama si allarga proprio per favorire il ricircolo dell’aria e aumentare la sensazione di freschezza della persona.

Il bello è anche che il super tessuto intelligente potrà essere lavato, asciugato e cucito come qualsiasi altro normale vestito. La speranza adesso è che qualche grande azienda si decida a investire sulla scoperta e metta presto in produzione la prima linea di “abbigliamento climatizzato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.