Curiosità sulle tastiere

Sai perché ci sono quei segni sulla lettera J e F? Non importa di quale marca sia la tastiera ma tra lettere, caratteri e segni di punteggiatura scorgerete anche due trattini orizzontali in rilievo sui tasti F e J, posti proprio al di sotto delle lettere stesse. Si avvertono al tatto e non sono stati creati solo per i non vedenti. Nel momento in cui … Continua a leggere Curiosità sulle tastiere

Biohacking

Il biohacking si riferisce all’applicazione di hack IT ai sistemi biologici, in particolare il corpo umano. Il biohacking anche se collegato al termine “hacking” ne implica uno scopo positivo. “White hat hacking” è un termine che può essere utilizzato per distinguere il biohacking dalla manipolazione informatica utilizzata per frodi o scopi criminali. Alcuni descrivono anche il biohacking come appartenente a una “etica hacker” basata su … Continua a leggere Biohacking

il primo uomo cyborg

Neil Harbisson è il primo essere umano con una protesi tecnologica impiantata direttamente nel corpo e riconosciuta dalle autorità. Fin da piccolo a Neil gli viene diagnosticata l’impossibilità di vedere i colori, ossia la sindrome dell’acromatopsia. Dopo diverse peripezie e rifiuti da parte dei medici, nel 2004 il ragazzo ha finalmente trovato un chirurgo disposto a impiantargli l’eyeborg: Un organo tecnologico che amplifica la vista.È … Continua a leggere il primo uomo cyborg

OTT o IPTV?

Il nostro rapporto con i televisori è cambiato drasticamente negli ultimi anni. Il principale cambiamento nel mondo della televisione è sicuramente essere: Internet. Questa ha reso più facile non solo ai fornitori di servizi fornire il contenuto, ma anche agli spettatori di guardarlo senza richiedere attrezzature particolari.Su questo nuovo rapporto di vedere i programmi televisivi fanno riferimento due tecnologie totalmente differenti: OTT e IPTV. Analizziamole … Continua a leggere OTT o IPTV?

Chatbot

I chatbot (o chat bot) sono software realizzati per simulare un comportamento umano ed interagire con esseri umani. Esistono diverse varianti di chatbot. Alcuni chatbot si limitano ad eseguire dei comandi prestabiliti (output) partendo da determinate keyword preimpostate (input). Questi hanno una funzione che li assimila molto ai motori di ricerca. Ma vi sono anche dei chatbot che utilizzano sistemi di riconoscimento e di analisi … Continua a leggere Chatbot

Domotica e IoT

La paola domotica è il risultato della fusione tra la parola latina domus, casa, e il suffisso –tica (presente anche nella parola informatica) che sta a indicare la sfera dell’applicazione.  Infatti si tratta dell’applicazione dell’informatica e della tecnologia elettronica all’ambito domestico. IOT – Internet Of Things si riferisce a tutti quei dispositivi che proprio grazie alla rete internet sono di fatto collegati fra loro in … Continua a leggere Domotica e IoT

Arriva il tessuto intelligente che disperde il calore!

Un team di scienziati dell’Università del Maryland che ha messo a punto un tessuto intelligente in grado di mantenere il calore corporeo se fuori le temperature sono rigide e di sentire meno caldo invece durante le giornate più afose. Finalmente, anche quando le temperature saranno assai roventi, potremo indossare un capo la mattina ed essere sicuri di arrivare alla sera freschi senza bisogno di portare … Continua a leggere Arriva il tessuto intelligente che disperde il calore!

Chi consuma la banda Internet?

Una ricerca condotta dalla società per la gestione dei servizi in banda larga (Sandvine) ha svelato la classifica dei principali responsabili del consumo di banda Internet. Ecco i numeri: Video streaming (58%). conNetflix (15%) e Youtube (13%)! Web (17%). Le ricerche sui siti web (in particolare mediante Google), Gaming (7,8%). Social (5,1%). Marketplace (4,6%). Questo dato include stores come iTunes, Google Play e Windows Store. File sharing … Continua a leggere Chi consuma la banda Internet?

Auto intelligenti: quali pericoli.

Secondo alcuni studi dei malintenzionati potrebbero mandare in tilt le “auto intelligenti” manomettendo i pannelli “connessi” che si trovano su alcune strade. Lo studio, condotto dall’università di Tel Aviv, ha dimostrato che per ingannare una vettura autonoma o semiautonoma è sufficiente mostrare l’immagine trappola per pochissimi centesimi di secondo. Un singolo fotogramma dunque, impercettibile per l’occhio umano ma perfettamente identificabile dai sistemi elettronici della vettura. … Continua a leggere Auto intelligenti: quali pericoli.

Tecnostress

Tecnostress è un termine coniato dallo psicologo Craig Brod sin dal 1984, che lo definì “un disagio moderno causato dall’incapacità di coabitare con le nuove tecnologie del computer”. La nuova malattia che si chiama “tecnostress” si manifesta con sintomi quali l’ansia, l’insonnia, il mal di testa, ecc. e colpisce particolarmente gli addetti ai call center, ma anche i giornalisti e gli internauti, cioè tutti coloro … Continua a leggere Tecnostress