Curiosità sulle tastiere

Sai perché ci sono quei segni sulla lettera J e F?

Non importa di quale marca sia la tastiera ma tra lettere, caratteri e segni di punteggiatura scorgerete anche due trattini orizzontali in rilievo sui tasti F e J, posti proprio al di sotto delle lettere stesse. Si avvertono al tatto e non sono stati creati solo per i non vedenti.

Nel momento in cui appoggiate le dita sulla tastiera, quelle della mano sinistra automaticamente si dispongono sui tasti A, S, D, F; quelle della mano destra, invece, si posizionano sui tasti J, K, L, mentre entrambi i pollici vanno a collocarsi sulla barra spaziatrice.

Gli indici sinistro e destro si ritrovano, quindi, rispettivamente, sui tasti F e J e, avvertendo la presenza al tatto dei trattini in rilievo, istintivamente si avrà la percezione di essere ben posizionati al centro della tastiera e di poter cominciare a scrivere muovendo le dita su tutti gli altri tasti. Il tutto senza mai dover abbassare lo sguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.