Foto online

Quando condividi le foto online con gli amici, sai chi può averne una copia? Le copie delle foto sono sui tuoi dispositivi. I tuoi amici possono avere copie di tali foto scaricate nei loro dispositivi. Se le foto sono condivise pubblicamente, anche degli estranei possono averne copie. Possono scaricarle o acquisirne schermate. Poiché le foto erano pubblicate online, sono inoltre salvate su server ubicati in varie parti del mondo. A questo punto le foto non si trovano più solo sui tuoi dispositivi di elaborazione.

Ma c’è dell’altro….

Per quanto riguarda la pubblicazione dobbiamo distinguere due casi:
1) la pubblicazione delle immagini su un sito di cui si detiene la proprietà ed in questo caso si potrà sempre rivendicare di essere eventualmente i proprietari dell’immagine e di non autorizzarne l’uso;
2) la pubblicazione su un social network: nel disclaimer che si accetta iscivendosi (per facebook sono più di 14000 parole) sono descritte le condizioni con le quali i nostri file vengono inseriti online; a volte si tratta di un vero e proprio regalo. Vediamone alcune:

  • Instagram, che è controllata da Facebook, ha cambiato le condizioni di licenza perchè sospettata di vendere le immagini ad altre ditte senza il vostro consenso;
  • Facebook? Quando postate le foto voi date …una licenza non-esclusiva, trasferibile, sub-licenziabile, royalty-free (senza limiti di tempo e spazio senza dover sostenere ulteriori costi), universale di usare quello che postate su o in connessione con Facebook.
  • Flickr chiede a voi quale licenza volete attribuire alle vostre foto.
  • Twitter è più o meno come Facebook.

Quindi questi social network possono fare quasi tutto quello che vogliono con le vostre foto; soprattutto indagini di mercato da vendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.