Norimaki Syntesizer: il lecca-lecca elettronico che ricrea qualsiasi sapore senza usare il cibo.

Un ricercatore della Meiji University in Giappone ha inventato un particolarissimo dispositivo definito come un “taste display”, cioè con la capacità di ricreare artificialmente qualsiasi sapore andando a fare leva sui cinque gusti di base che sono riconosciuti dai recettori presenti sulla lingua.

Norimaki Syntesizer prevede invece di stimolare tutti i ricettori usando cinque gel specifici una volta che entrano a contatto con la lingua. I gel sono fatti di agar, addensante comunemente utilizzato in cucina per realizzare gelatine, e usano glicina per il gusto dolce, acido citrico per l’acido, cloruro di sodio per il salato, cloruro di magnesio per l’amaro e glutammato di sodio per l’umami.

Quando la lingua entra in contatto con il dispositivo, l’utente percepisce tutti e cinque i gusti insieme, ma miscelandoli opportunamente in quantità differenti è possibile ricreare sapori specifici,

Attualmente il dispositivo è ancora allo stato di prototipo, avvolto in un foglio di rame per agevolare il processo di elettroforesi, e dalle dimensioni un po’ ingombranti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.