SSD (Solid State Disk)

Le unità SSD sono memorie di massa di ultima generazione più recenti e veloci del Hard Disk (HDD) tradizionali.

Le loro caratteristiche principali sono:

  • registrazione dati di tipo elettrica
  • nessuna parte in movimento

quindi  tutti i dati sono istantaneamente accessibili. Questo significa che il caricamento di file di grandi dimensioni richiede pochi secondi anziché qualche minuto come nel caso degli HD.

Le differenze principali tra HDD ed SSD sono:

  • In termini di velocità pura, gli SSD sono più veloci degli HDD;
  • Gli SSD sono più silenziosi degli HDD, a causa della loro struttura interna;
  • Gli HDD sono più inclini a rompersi e a danneggiarsi, vista la presenza di parti meccaniche in movimento;
  • Il prezzo, una volta discriminante fondamentale nella scelta tra i due tipi di storage, ormai non è più molto differente tra una soluzione e l’altra;
  • il recupero dati, a seguito di un malfunzionamento è molto più elevato per gli SSD.

Velocità

Un hard disk tradizionale può arrivare a una velocità di lettura/scrittura di circa 125 MBps.
Un SSD standard può leggere dati a una velocità di circa 550 MBps.

In generale, dunque, la velocità di lettura e scrittura di un SSD è circa quattro volte superiore rispetto a quella di un HDD.

Quindi, per esempio, per il caricamento di windows si impiega
4 minuti con HDD 
1 minuto con SSD 

Consiglio: cambiare l’ HDD interno (disco di sistema) con SSD di ultima generazione

NVMe technology (M2)

Ultimo arrivato è l’ NVMe technology (M2), un SSD con velocità di 7000-7500 MB/s quindi circa 10 volte più veloce di un ssd standard.

Ritornando al nostro esempio, per il caricamento di windows si impiega

con HDD classico: 4 minuti
con SSD tradizionale: 1 minuto
con M2: 6 secondi

Velocità di trasferimento dati per unità esterne

Quando trattiamo unità esterne bisogna fare attenzione, oltre ad tipo di disco anche al tipo di interfaccia da utilizzare. Le interfacce più comuni che oggi si utilizzano sono:

USB 3.0 con velocità fino a 600 MB/s, quindi indicata per gli SSD
USB 2.0 permettere di muovere i dati fino a 60 MB/s, quindi indicata per gli per HDD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.