Viaggi nel tempo

Per via della relatività, in orbita si resta più giovani ….. o si invecchia di più, tutto dipende dalla distanza dalla terra. Sembra un paradosso ma ecco come cambia rispetto a noi l’età nello spazio.

In base alla teoria della relatività di Einstein, più aumentano le velocità e la gravità, più il tempo rallentaTutto si riferisce all’orbita che dista 3174 km dalla terra (orbita Zero ad invecchiamento 0): a questa distanza gli effetti della velocità e della gravità si compensano e quindi l’invecchiamento è come quello sulla terra. Al di là dell’orbita zero gli oggetti sono più vecchi di quanto sarebbero sulla terra. E’ il caso di molti satelliti per GPS e per le telecomunicazioni che devono essere ad orbita geostazionaria (35800 km dalla terra – si effettua un giro della terra in un giorno). Se, invece, siamo all’interno dell’orbita zero le persone e gli oggetti sono più giovani di quanto sarebbero se fossero sulla terra: è il caso della stazione spaziale internazionale, del telescopio spaziale Hubble e di alcuni satelliti per l’osservazione terrestre. Quindi per restare giovani basta trasferirsi sulla staziona spaziale internazionale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.